martedì , Settembre 21 2021
Ultime Notizie:
Home / Breaking News / Emanato nuovo Regolamento di attività

Emanato nuovo Regolamento di attività

Nella Gazzetta Ufficiale del giorno 22 Marzo 2021 è stato pubblicato il nuovo allegato 26 al Codice delle comunicazioni, che regola l’attività delle stazioni di Radioamatore in Italia.

Sulla spinta della necessità anche di riorganizzare tutta la struttura amministrativa del Dipartimento delle comunicazioni, erano infatti maturate le condizioni per risolvere i piccoli problemi che erano venuti a galla, dopo la prima emanazione del Regolamento, nel 2003.

Nel 2019 dunque è cominciato questo lavoro di rivisitazione delle norme, terminato già nel mese di dicembre e bloccato, solo temporaneamente, dal cambio di Governo e del relativo ministro competente.

Si tratta di una rivisitazione delle norme, con l’introduzione di vere novità.

Unificate le procedure di richiesta di effettuazione degli esami, di rilascio della patente e della relativa autorizzazione generale, e soprattutto unificazione dei documenti finali di patente ed autorizzazione, visto che ad oggi ogni amministrazione locale provvedeva in maniera non uniforme e con moduli cartecei diversi.    Armonizzazione delle procedure anche nel rilascio dei nominativi, in vista della prossima fine delle lettere dedicate in Italia, dai precedenti regolamenti.   Inserimento ed uniformità delle categorie di cittadini esentati dal sostenere gli esami per ottenere la Patente.   E via via, piccole sistemazioni, nate dalla esperienza di funzionamento dettato dal precedente regolamento.

Queste sono le principali novità introdotte.

Previsto anche una metodica di svolgimento degli esami in presenza o no, ovviamente sulla base del periodo Covid che ha segnato marcatamente tutta la nostra vita sociale.   No sarà sfuggito a nessuno che ultimamente si sono svolti esami per via telematica che, per la cronaca, ha registrato un buon successo e nessuna polemica.

A questo va aggiunta una riorganizzazione delle direzioni territoriali e della direzione generale di Roma, con la creazione di una unità centrale unica che non farà altro a migliorare lo svolgimento delle pratiche.

Già da qualche mese si era notata la creazione di una nuova email, efficiente e veloce, segno di un generale miglioramento di tutte le procedure.

Qui potete consultare il testo:

 

Adesso si spera in una rivisitazione della parte relative alle assegnazioni delle frequenze, cosa che niente l’Italia ultima in tutto il mondo, compresi alcuni paesi dove sono in corso guerre civili !

 

Buona lettura.

 

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

Nuove regole ? Ben vengano …

E’ ormai di un paio di mesi, il nuovo regolamento di attività, con l’approvazione del …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi